Anief: impugneremo decreto organici per insegnanti sezioni primavera

Stampa

Comunicato ANIEF – Da più di dieci anni gli educatori hanno un contratto a tempo determinato: prima lavoravano in classi sperimentali, da due anni nel sistema ordinario integrato 0-6 voluto dalla Buona Scuola di Renzi. Eppure il loro stato giuridico è anomalo e non possono chiedere l’immissione in ruolo.

Ecco perché il sindacato intende impugnare il prossimo decreto sugli organici.

Marcello Pacifico (Anief): Questo personale, che da anni garantisce un servizio essenziale per le scuole, ha il pieno diritto ad essere stabilizzato, alla pari di quello utilizzato dalle cooperative per i servizi esternalizzati.

Stampa