ANIEF e SISA avviano una importante collaborazione

di Lalla
ipsef

SISA – Proficuo e importante incontro tra ANIEF e SISA a Palermo sabato 2 aprile 2011 alla presenza del presidente ANIEF Marcello Pacifico e del segretario generale SISA Davide Rossi. Previsti diversi manifestazioni culturali e una campagna comune per le prossime elezioni Rsu.

SISA – Proficuo e importante incontro tra ANIEF e SISA a Palermo sabato 2 aprile 2011 alla presenza del presidente ANIEF Marcello Pacifico e del segretario generale SISA Davide Rossi. Previsti diversi manifestazioni culturali e una campagna comune per le prossime elezioni Rsu.

La presenza a Palermo del SISA è stata l’occasione per onorare i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino presso gli alberi di via Notarbartolo e via d’Amelio.

Le due organizzazioni sindacali hanno convenuto di adoperarsi in sinergia contro il costante e grave attacco mosso avverso la scuola, l’università, la ricerca, i lavoratori tutti, a partire dai precari abilitati e non abilitati e gli studenti da parte della miope politica fin qui condotta dai ministri Tremonti e Gelmini. Tale situazione necessita l’urgente costruzione di una proposta alternativa da parte del Sindacato.

Per questa ragione, ANIEF e SISA, pur nella reciproca e piena autonomia e indipendenza delle rispettive organizzazioni, ritengono utile dare impulso ad un ampio dibattito tra le forze sindacali che si dichiarano alternative alla politica scolastica del governo e ai sindacati concertativi, che possa portare alla formazione di uno schieramento unitario che coinvolga il sindacalismo di base per affrontare con maggiori possibilità di successo le prossime elezioni RSU e conseguire la rappresentatività. ANIEF e SISA sono le due forze sindacali italiane più giovani ed entrambe sono in costante crescita. L’ANIEF con una serrata azione legale a tutela dei lavoratori e un crescente radicamento su tutto il territorio nazionale, il SISA con il primo progetto sindacale che unisce studenti e docenti, ponendo la centralità dei temi dell’eco-sostenibilità e coltivando importanti relazioni internazionali.

I due sindacati hanno deciso di avviare anche una importante serie di momenti di formazione attraverso convegni tematici. Il primo incontro sarà in autunno a Milano, dedicato alla straordinaria figura di Federico II, esempio indiscusso di dialogo tra le culture del Mediterraneo, un secondo a Palermo il 2 maggio 2012, dedicato alla storia del sindacalismo italiano, preceduto da una manifestazione unitaria a Portella delle Ginestre per il primo maggio, nel 65° anniversario della strage, un terzo il 23 maggio 2012 a Milano in occasione del decennale della morte di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, caduto il 19 luglio di quello stesso 1992, per ricordare il lavoro contro la mafia del pool di Palermo guidato da Antonino Caponnetto. Il quarto infine, programmato con largo anticipo, a Cinisi il 9 maggio 2013 nel 35° anniversario della scomparsa di Peppino Impastato, nella sua cittadina, quella dei cento passi.

ANIEF e SISA hanno storie, percorsi e metodi differenti, ma una comune visione dell’attuale situazione della scuola e la certezza che nell’unità di azione tra forze sindacali si possa costruire una reale e concreta alternativa per la scuola, la ricerca e l’università italiane. Perché insieme è possibile costruire un futuro in cui la centralità dei saperi e i diritti dei lavoratori della scuola e degli studenti possano tornare ad essere un patrimonio per tutta la società. L’incontro dell’ANIEF con il SISA segue il protocollo d’intersa firmato con altre organizzazioni sindacali della scuola (Sab, Agorà, Scuola Athena, Anaps) e preclude alla stipula di nuovi accordi con chi vuole tutelare la scelta democratica dei lavoratori ad una libera rappresentanza.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione