Alunni andavano a scuola con cimici e scarafaggi nello zaino: arrestati i genitori. Accade negli USA

WhatsApp
Telegram

Mandavano i propri figli a scuola con zaini pieni di insetti, fra cui cimici e scarafaggi. Succede in USA, nello stato dell’Ohio.

Come riporta Leggo.it, sono stati gli insegnanti a segnalare la situazione, dato che, secondo i testimoni,  gli scarafaggi strisciavano fuori dalle loro borse impedendo lo svolgimento delle lezioni.

Gli alunni secondo quanto riferito, erano in quello stato da diversi giorni e tutte le volte che si verificava lo spiacevole episodio ricevevano vestiti puliti dall’istituto, in modo tale che potessero cambiarsi e convivere, nelle ore scolastiche, con i propri compagni di classe.

Gli agenti, dopo la segnalazione della scuola, si sono recati in casa ed hanno trovato una grande infestazione di scarafaggi e cimici.

Per questo motivo i genitori dei piccoli sono stati posti in arresto.

WhatsApp
Telegram

La Dirigenza scolastica, inizio anno scolastico: la guida operativa con tutte le novità 2024/25 con circolari e documenti pronti all’uso