Andare all’Università al Nord costa di più

WhatsApp
Telegram

GB – Uno studio dell’Osservatorio Nazionale Federconsumatori sui costi degli Atenei italiani ha evidenziato che le Università del Nord Italia sono più care rispetto a quelle del Centro e Sud, considerate finora quelle meno economiche.

La media del Nord supera quella del Centro mediamente del 30%, addirittura del 42% per la prima fascia.

Milano risulta essere la più cara: per frequentarla gli studenti devono versare tasse medie minime di 748,50 euro. Segue Padova, che per chi si colloca nella fascia più bassa prevede mediamente imposte di 722,77 euro annui.

GB – Uno studio dell’Osservatorio Nazionale Federconsumatori sui costi degli Atenei italiani ha evidenziato che le Università del Nord Italia sono più care rispetto a quelle del Centro e Sud, considerate finora quelle meno economiche.

La media del Nord supera quella del Centro mediamente del 30%, addirittura del 42% per la prima fascia.

Milano risulta essere la più cara: per frequentarla gli studenti devono versare tasse medie minime di 748,50 euro. Segue Padova, che per chi si colloca nella fascia più bassa prevede mediamente imposte di 722,77 euro annui.

Lo studio registra anche un aumento medio dei costi del 3% rispetto allo scorso anno accademico.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur