Ancora un altro insegnante aggredito da genitori

WhatsApp
Telegram

“Presunto utilizzo improprio dei messi di correzione” sarebbe il motivo dell’aggressione del genitore al docente. 

La notizia è riportata da Il Mattino. Storie che diventano di cronaca quotidiana, e che sembrano quasi non stupire più.

A nulla sembrano valere gli appelli del Ministro Bussetti
Bussetti: insegnanti meritano sempre rispetto, stima e fiducia,

a nulla il richiamo al ruolo dei genitori
Bussetti: educazione è data dalle famiglie, scuola accompagna il percorso

Nel concreto il Miur si schiererà parte civile nei processi

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito