Ancora furti nelle scuole, la ministra Azzolina: “Aiuteremo a ripagare i danni”

Stampa

La ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, con un post su Facebook, esprime la propria solidarietà nei confronti delle scuole colpite da furti e atti vandalici.

“Qualche giorno fa all’istituto comprensivo “Pappalardo” di Vittoria sono stati rubati una ventina di computer, oltre a materiale scolastico vario. Poco prima è stato l’istituto comprensivo “Chindemi” di Siracusa a subire furti e atti vandalici. Alle dirigenti scolastiche di questi istituti abbiamo assicurato il sostegno del Ministero dell’Istruzione. Ci siamo mossi immediatamente: nella giornata di ieri abbiamo comunicato che li aiuteremo a ripagare i danni e riacquistare quanto rubato. Il Ministero dell’Istruzione c’è e ci sarà sempre per tutte le scuole d’Italia, a partire da quelle situate in aree del Paese in cui la criminalità vuole farla da padrone”.

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur