Ancora assunzioni in ruolo, ecco cosa chiediamo al nuovo Ministro. Lettera

Stampa
ex

Libero Tassella – Io non so se nei prossimi giorni ci sarà un governo elettorale, di scopo o istituzionale ovvero di legislatura come auspico.

In ogni caso per il reclutamento bisogna portare all’ordine del giorno del nuovo Ministro, che non so chi sarà, non mi diverte il toto ministro, tanto sarà sempre qualcuno che non si sospettava, la seguente proposta operativa.

Bisogna che questi faccia ciò che Bussetti si è rifiutato di fare e cioè con un D.M. ad hoc prevedere l’assunzione con decorrenza giuridica 1.9.2019 ed economica 1.9.2020 dei docenti presenti in Gae e in GM su tutti i posti lasciati vacanti per  Quota 100 e da altre fattispecie di cessazioni dal servizio, dando la possibilità altresì a domanda di essere assunti anche in altra provincia dove le graduatorie sono esaurite.

Saranno disponibili in questa tornata di immissioni in ruolo anche i posti non assegnati del contingente 2019/20 autorizzato dal Mef perché le graduatorie sono state esaurite.

Questo é quanto devono chiedere i docenti precari che il 2 settembre andranno a Roma a manifestare.

Posti Quota 100, nuove assunzioni nel corso dell’anno. La scuola al momento è esclusa

Stampa

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa