Anche a Trieste i precari vincono contro il ministero

di Lalla
ipsef

red – A comunicarlo è il Codacons, che fa riferimento al Tribunale di Trieste, che ha accolto il ricorso di alcuni insegnanti precari, condannando il ministero dell’Istruzione a ricostruire la carriera dei ricorrenti e corrispondere a tali docenti le differenze retributive maturate per effetto della ritardata assunzione.

red – A comunicarlo è il Codacons, che fa riferimento al Tribunale di Trieste, che ha accolto il ricorso di alcuni insegnanti precari, condannando il ministero dell’Istruzione a ricostruire la carriera dei ricorrenti e corrispondere a tali docenti le differenze retributive maturate per effetto della ritardata assunzione.

Versione stampabile
anief
soloformazione