Quando anche i prof. copiano ai concorsi per diventare insegnante…

Stampa

Copiare durante un esame o una verifica sembra ormai diventata una regola più che un’eccezione, come sa bene chi svolge la professione di insegnante, tuttavia sembra che tale modo di operare si stia diffondendo anche tra chi dovrebbe vietarlo, ossia i docenti.

E’ quanto denunciato oggi sulle pagine de “Il Secolo XIX” da un dirigente scolastico, il quale ha sottolineato come il copiare sia in un certo senso tollerato e incoraggiato dalla scuola italiano.

Il dirigente in questione parla della propria esperienza e afferma di aver assistito a “tentativi di copiare agli esami di maturità, ai concorso per docenti, a quelli per preside e persino per dirigente tecnico”.

La realtà denunciata dal predetto dirigente è alquanto grave, considerato che gli insegnanti sono degli educatori e dovrebbero dare l’esempio. Come rimproverare,allora, gli alunni che copiano? Cosa pretendere, afferma anche il dirigente, dai nostri allievi? Nulla, rispondiamo, se questo è l’esempio che noi educatori forniamo.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur