Concorso DS. Anche in Campania sotto accusa le buste trasparenti

WhatsApp
Telegram

Giulia Boffa – Tra i motivi del ricorso contro il concorso a DS della Campania, sospeso durante gli orali per incompatibilità tra commissari e candidati, pare ci sia anche la mancata trasparenza delle buste. 

Giulia Boffa – Tra i motivi del ricorso contro il concorso a DS della Campania, sospeso durante gli orali per incompatibilità tra commissari e candidati, pare ci sia anche la mancata trasparenza delle buste. 

 I ricorrenti campani dubitano anche loro della trasparenza delle buste, stesso motivo di ricorso che ha dato il via al ricorso lombardo, e di cui aspettiamo gli esiti per il prossimo luglio.
 
Secondo i ricorrenti campani  lombardi , le buste anche se dilingentemente chiuse, avrebbero permesso comunque di leggere i nomi dei candidati, senza rispettare l’anonimato previsto per legge. 
 

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri