Anche la Francia assume docenti: 40.000 in un solo anno con un turn over di 22.000

WhatsApp
Telegram

 Giulia Boffa – Anche la Francia assume insegnanti e indice un concorso per 40.000 immissioni in ruolo, tutte in un solo anno, il 2013.

 Giulia Boffa – Anche la Francia assume insegnanti e indice un concorso per 40.000 immissioni in ruolo, tutte in un solo anno, il 2013.

Hollande, il primo ministro francese, lo aveva promesso in campagna elettorale e pare ci tenga a mantenere la sua promessa di assumere 60.000 insegnanti durante gli anni del suo mandato. Si tratta dell’assunzione più cospicua dal 1993, anno in cui furono assunti 43.000 docenti, ed ha sorpreso un po’ tutti, dopo i tagli del precedente governo Sarkozy di circa 80.000 insegnanti e considerato il periodo di crisi che anche la Francia sta attraversando. A quanto pare, per Holland l’assunzione di nuovi docenti e l’obiettivo di riportare il deficit pubblico al 3% del Pil proprio nel 2013, non cozzano. L’istruzione innanzitutto, ha detto più volte il premier. 
 
I pensionamenti del prossimo anno saranno 22.000, quindi non si tratterà solo di turn over, ci saranno 18.000 docenti in più, che serviranno a diminuire il numero di studenti nelle classi, troppi anche a confronto della media OCSE e di quella italiana.
 
Ma c’è un problema abbastanza preoccupante: gli stipendi dei docenti francesi sono molto bassi a confronto anche di quelli italiani, tenuto conto del potere di acquisto ovviamente, e questo porta ad un allontanamento dalla professione di molti giovani laureati; i docenti francese non sono apprezzati e sono spesso oggetto di aggressioni da parte degli studenti nelle scuole più a rischio, come abbiamo già evidenziato in questo articolo. Mancano soprattutto professori di matematica: molti però scommettono che questo concorso sarà tentato da molti più laureati che in passato, a causa dell’aumento della disoccupazione in questi ultimi anni di crisi. La scuola come ammortizzatore sociale? Sembrerebbe proprio di sì, la vocazione a fare il docente si allontana anche in Francia.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur