Anche il cruciverba può diventare strumento didattico. Lettera

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Inviato da Mario Bocola – Insegnare attraverso i giochi didattici e linguistici in classe per permettere ai ragazzi di imparare a scrivere e parlare correttamente in lingua italiana.

Uno strumento efficace può essere il cruciverba. Le parole crociate orizzontali e verticali e le definizione per la risoluzione sono elementi fondamentali per imparare e capire il significato di molti vocaboli.

Infatti i cruciverba stimolano la curiosità dei ragazzi e diventano metodo di apprendimento ludico e cognitivo nello stesso tempo.

Le soluzioni dei cruciverba permettono agli alunni di potenziare il lessico, dal momento che non conoscono il significato di tante parole. Un tempo gli insegnanti assegnavano molti esercizi di lessico per permettere agli alunni, attraverso l’uso del vocabolario della lingua italiana di apprendere il senso e il significato delle parole.

Ora questa operazione, considerata ormai sorpassata, noiosa ed inefficace (invece non lo è affatto) può essere sostituita dalla soluzione delle parole crociate, un esercizio didattico che fa imparare il lessico agli alunni e tiene allenata la loro mente.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione