Anche a Chieti MIUR condannato per abuso di precariato

di
ipsef

red – La Uil scuola Chieti comunicate è stato riconosciuto il risarcimento dei danni per la reiterazione del contratto annuale nei confronti di sette lavoratori precari.

red – La Uil scuola Chieti comunicate è stato riconosciuto il risarcimento dei danni per la reiterazione del contratto annuale nei confronti di sette lavoratori precari.

Anche il giudice del Tribunale di Chieti ha ritenuto illegittimo la reiterazione dei contratti a tempo determinato stipulati stipulati a sette docenti precari ed ha ordinato un risarcimento pari a 15 mensilità, assieme agli interessi legali e alla rivalutazione monetaria dell’ultimo contratto

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare