Anagrafe docenti. Per la FGU non è competenza dei docenti. Il MIUR emana le FAQ

Pubblicato dal MIUR un documento contenente le istruzioni per la compilazione del modulo per l’anagrafe docenti. Per la FGU i dati richiesti sono già custoditi dalle segreterie e la circolare non è indirizzata ai docenti.

Pubblicato dal MIUR un documento contenente le istruzioni per la compilazione del modulo per l’anagrafe docenti. Per la FGU i dati richiesti sono già custoditi dalle segreterie e la circolare non è indirizzata ai docenti.

Seconodo la FGU la circolare per la costituzione dell’Anagrafe docenti "non è indirizzata ai docenti, come erroneamente sembrano dichiarare alcuni impiegati delle scuole, bensì all´Istituzione scolastica."

Inoltre, "i dati richiesti sono già contenuti nei fascicoli personali cartacei che sono redatti e custoditi dalle segreterie delle scuole."

E conclude affermando che "l´adempimento burocratico della compilazione dei fascicoli non rientra in alcun modo nella competenza dei docenti. Inoltre la legge pone esplicito divieto alle Pubbliche amministrazioni di richiedere dati o documenti già in possesso dell´Amministrazione stessa."

Ci si chiede tuttavia se il fascicolo docente del Sidi sia mai stato aggiornato, in tutte le scuole (cosa della quale dubitiamo), con i dati oggi richiesti, quali ulteriori abilitazioni, titoli di studio, possesso di competenze informatiche e linguistiche.

Un semplice adempimento che non crediamo possa essere di così rilevante impaccio per i docenti di ruolo.

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!