Amministrazione scolastica soccombente in altri 7 art. 700 c.p.c.

di Lalla
ipsef

Gildaunams – Ben altri 7 art. 700 c.p.c. vinti dal nostro sindacato a tutela dei lavoratori ATA , nella vertenza promossa dal Segretario Provinciale e Regionale per la Puglia prof. Bartolo Danzi e finalizzata al riconoscimento di un contratto sino al 31 Agosto.

Gildaunams – Ben altri 7 art. 700 c.p.c. vinti dal nostro sindacato a tutela dei lavoratori ATA , nella vertenza promossa dal Segretario Provinciale e Regionale per la Puglia prof. Bartolo Danzi e finalizzata al riconoscimento di un contratto sino al 31 Agosto.

I Giudici del Tribunale di Trani e di Bari hanno condannato i Dirigenti scolastici degli Istituti "Vespucci" "Caputi" , "Trani", "Garrone" di Barletta, "Montello" di Bari, "Cirillo" di Bari , "Perotti" di Bari a riconoscere gli effetti giuridici dei loro contratti individuali di lavoro stipulati illegittimamente sino al 30 Giugno, anzicchè sino al 31 Agosto, con relativa condanna alle spese ed onorari di causa liquidati in euro 700,00 più spese , iva e c.a. cadauno.

 

Il Prof. Bartolo Danzi esprime grande soddisfazione in merito ai risultati della vertenza in parola che vede impegnato il sindacato, in questo caso, nella lotta alla precarietà e alla lesione di diritti sacrosanti di coloro che intendono intraprendere una professione nell’ambito scolastico.

 

Anche in questa occasione i Giudici hanno disapplicato del tutto le innumerevoli illegittime circolari dell’ U.S.P. di Bari a firma del Dott. Lacoppola, riconoscendo il diritto dei ricorrenti in base all’art. 4 della L. 124/99 ed art. 1 comma 6 lettera a) del D.M. 430/2000, attesa la vacanza del posto in organico di diritto che dava la possibiltà di un contratto per supplenza annuale sino al 31.8 e non sino al 30 Giugno.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione