Amici, lo scherzo ad Emma non degno di una “scuola”

WhatsApp
Telegram

Riportiamo un commento allo scherzo alla cantante Emma durante una delle puntate di Amici.

“Non si può scherzare sul corpo delle donne, questo vuol dire non avere la minima sensibilità per i nostri ragazzi e per chi vuol far di loro asse di dissenso, creatori di immaginazione, persone a cui affideremo questo miserabile mondo. Lo scherzo può provocare danni che poi raccogliamo noi, insegnanti a cui tutta la società chiede di salvare il mondo.”

Amici: uno scherzo che paga la Scuola pubblica statale

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria: diventerà annuale. Nessuna prova preselettiva. Eurosofia mette a disposizione i propri esperti