Alunno salta la scuola per rapinare un bar-tabaccheria: non riesce “il colpo” e viene fermato dalla Polizia

WhatsApp
Telegram

A Morbegno, in provincia di Sondrio, un giovane studente ha tentato una rapina a mano armata in un bar tabaccheria della zona, proprio in pieno giorno. Erano le 9:20 quando il ragazzo, armato di pistola e con il volto celato da una mascherina e il cappuccio della felpa, ha fatto irruzione nel negozio.

Con fermezza, ha richiesto i soldi della cassa, ma la pronta reazione della titolare del bar tabaccheria ha impedito il compimento del furto. La donna, con un coraggio esemplare, si è rifiutata di consegnare il denaro, costringendo il giovane a desistere dal suo intento e a fuggire a mani vuote.

La situazione è stata subito gestita con efficienza dalle forze dell’ordine. I carabinieri locali, coadiuvati dalle pattuglie della Polstrada e dalla Polizia locale, sono intervenuti prontamente dopo l’allarme. Il giovane rapinatore è stato individuato e fermato poco dopo il suo tentativo fallito, dimostrando l’efficacia e la rapidità dell’azione delle autorità in situazioni di emergenza.

WhatsApp
Telegram

Prova orale concorso docenti secondaria 1° e 2° grado: come affrontarla in maniera efficace. III edizione, con esempi e UdA