Alunno prende brutto voto, papà interroga compagni e minaccia docente

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il figlio prende un brutto voto in un’interrogazione e il padre si reca a scuola a verificare con i compagni se la valutazione del docente era stata corretta, minacciando tra l’altro l’insegnante.

Succede in una scuola media di Morgano, come riferisce “La Tribuna di Treviso”.

Il dirigente scolastico ha denunciato l’accaduto ai carabinieri, le cui indagini potrebbero portare all’accusa di interruzione di pubblico servizio, per la quale si rischia sino ad un anno di reclusione.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione