Alunni stranieri per classe, Bussetti: diritto istruzione per tutti, ma tetto necessario

Il Ministro dell’istruzione Bussetti, intervistato oggi da Il Giornale, è intervenuto, tra gli altri, sul tema della presenza degli alunni stranieri per classe.

Il titolare del Miur ha affermato che la scuola è il luogo di inclusione per eccellenza e che tutti gli studenti devono poter fruire del diritto a ricevere la migliore istruzione.

Allo stesso tempo, però, secondo Bussetti, è necessaria una proporzione tra alunni che hanno una conoscenza più avanzata della nostra lingua e alunni non madrelingua. Ciò per garantire a tutti sia l’inclusione che un percorso formativo proficuo

Tetto di alunni stranieri nelle classi, è incostituzionale se comporta esclusione

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia