Alunni stranieri in Italia, in dieci anni aumentati del 52,6% soprattutto nel Nord-Est

WhatsApp
Telegram

La Fondazione Leone Moressa ha svolto una ricerca sul numero di alunni stranieri frequentanti le scuole italiane del Nord-Est.

Dalla ricerca è emerso che il numero dei predetti alunni, negli ultimi dieci anni, è aumento del 52,6%,  passando da 85 mila a 130 mila .

Il 64% degli stessi è nato in Italia, percentuale che sale all’88% se si considerano le scuole dell’infanzia.

Le regioni con il maggior numero di alunni stranieri sono:

– Lombardia;

– Emilia Romagna;

– Veneto.

Il Nord-Est, infine, costituisce l’area in cui l’incidenza degli stranieri sul totale degli alunni è più alta che nel resto del Paese: 12,5% contro il 9,2%.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito