Alunni stranieri, alle superiori disertano i licei

di redazione
ipsef

red – I dati forniti dal Rapporto “Alunni con cittadinanza non italiana. A.s. 2010/2011” (curato da Vinicio Ongini della Direzione generale dello studente (Miur) e da Mariagrazia Santagati, Settore educazione della Fondazione Ismu) ci forniscono un quadro relativo alle iscrizioni degli alunni stranieri e italiani nei vari ordini di scuola.

red – I dati forniti dal Rapporto “Alunni con cittadinanza non italiana. A.s. 2010/2011” (curato da Vinicio Ongini della Direzione generale dello studente (Miur) e da Mariagrazia Santagati, Settore educazione della Fondazione Ismu) ci forniscono un quadro relativo alle iscrizioni degli alunni stranieri e italiani nei vari ordini di scuola.

Secondo i dati del rapporto, gli italiani iscritti nei licei sono il 43% del totale, una cifra considerevole soprattutto se paragonata con il 18,7% degli alunni iscritti con cittadinanza non italiana.

Questi ultimi preferiscono invece gli istituti professionali (40,4%) e tecnici (38%). Mentre gli alunni di nazionalità italiana che iscritti negli istituti tecnici sono il 33,2% e il 19,2% nei professionali.

Versione stampabile
anief
soloformazione