Alunni stranieri a Milano: in molte scuole superato il 30% di presenze

Stampa

L’assessorato all’Istruzione di Milano ha fornito i dati sulla presenza dei bambini stranieri iscritti nelle scuole primarie di Milano in seguito ad una consigliera leghista Silvia Sardone.

In 80 delle 143 scuole primarie di Milano il numero di bambini stranieri iscritti non supera il 30%, mentre nelle restanti 63 (ovvero il 46%) la situazione è diversa, fino al limite dell’istituto Lombardo Radice dove, su 126 alunni, solo 11 sono di cittadinanza italiana.

Una percentuale consistente dei bambini stranieri è nata comunque in Italia. Nel caso della scuola Lombardo Radice di via Paravia si tratta di 52 su 115, quindi poco meno della metà.

Per quanto invece riguarda le 90 scuole secondarie, 39 (ovvero il 44%) hanno una percentuale di alunni stranieri superiori al 30%: 17 fra il 30 e 40%, 9 tra il 40 e il 50%, 5 fra il 60 e il 70% e 2 oltre.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur