Alunni si vaccinano per ritorno compagna a scuola, Bussetti: grazie, gesto di grande solidarietà

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Nella giornata di ieri, abbiamo riferito sulla classe di una scuola primaria di Faenza, i cui componenti (almeno la maggior parte) hanno deciso di vaccinarsi per permettere il ritorno a scuola di una compagna colpita dalla leucemia.

Compagna contrae leucemia, la classe decide di vaccinarsi per consentirle di frequentare

Sulla vicenda è intervenuto su FB il Ministro Bussetti che ha ringraziato le famiglie e i bambini per la sensibilità mostrata.

Si tratta, ha affermato il titolare del Miur, di un’ importante lezione e i bambini e le famiglie hanno dimostrato che la scuola è una grande comunità.

Il post:

Sono molto fiero dei bambini della scuola di Faenza, che hanno deciso di vaccinarsi contro l’influenza per permettere a una loro compagna, in questo momento in ospedale per curare la leucemia, di tornare in classe con loro nelle prossime settimane senza correre rischi.

Voglio ringraziarli, insieme ai loro genitori e ai loro insegnanti, per la sensibilità e la prontezza che hanno dimostrato. Hanno compiuto un gesto di grande responsabilità e solidarietà. Dimostrando con i fatti che la scuola è una grande comunità: in classe non si va solo per studiare, si stringono relazioni, si impara ad avere rispetto e cura gli uni degli altri.

Questi studenti ci hanno dato un’importante lezione. Ci hanno ricordato che è a scuola che si diventa cittadini e che il contributo di ciascuno di noi è fondamentale per migliorare la vita di tutti.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione