Alunni ospitati in altra scuola per crollo soffitto chiedono di tornare nelle loro aule

Stampa

Sono stati ospitati per sette mesi in altri plessi scolastici situati in aree limitrofe, ma ora non ne possono più e vogliono tornare nelle loro aule. 

Alunni, docenti e genitori vogliono vedere riaperta la scuola di Monteverde, quartiere di Roma, resa inagibile per un crollo del controsoffitto in una classe dell’asilo di infanzia. Quel giorno, i bimbi si trovavano a mensa e questo evitò il verificarsi di una tragedia.

Sotto lo slogan #RIAPRIAMOLAGIROLAMI, i piccoli studenti, mamme, papà e insegnanti hanno manifestato ieri, allineandosi alle tante iniziative per la sicurezza nelle scuole, con una passeggiata pacifica per le vie del quartiere; alla passeggiata si sono aggiunti anche commercianti e associazioni.

Il corteo, come racconta il sito AdnKronos, è arrivato all’ingresso della scuola ancora chiusa dove è stato organizzato un girotondo.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur