Alunni in classe durante ricreazione: meno rischi per dirigente e insegnanti

Stampa

Fa discutere la scelta particolare di un dirigente scolastico di Modena: gli alunni restano in classe durante la ricreazione. Proteste di studenti e genitori.

Il provvedimento sarebbe stato preso per evitare che dirigente e insegnanti corrano rischi quando gli alunni escono fuori dalla classe. Protestano però gli studenti e i genitori, perché la decisione sarebbe stata presa senza che loro venissero coinvolti, e inoltre il provvedimento non risulterebbe in nessuna parte del regolamento d’istituto.

Come riferisce La Pressa, domani flash-mob di protesta davanti la scuola e assemblea urgente.

 

Stampa

Il nuovo modello di PEI, Eurosofia avvia un nuovo percorso formativo. Primo incontro il 28 aprile