Alunni fragili, valutazione della fragilità spetta al medico di base. Prevista didattica a distanza. BOZZA Ordinanza [PDF]

Stampa

In arrivo l’ordinanza sugli alunni fragili. Il Ministero dell’Istruzione ha predisposto il provvedimento che presto sarà emanato alle scuole.

L’ordinanza garantisce, per l’anno scolastico 2020-21, la tutela del diritto allo studio degli studenti fragili definendo le modalità di svolgimento delle attività didattiche tenuto conto delle loro specifiche condizioni di salute.

La condizione di fragilità è valutata e certificata dal medico di medicina generale. La famiglia dell’alunno, si legge all’articolo 2, rappresenta immediatamente all’istituzione scolastica la condizione di fragilità in forma scritta e documentata alle competenti strutture socio-sanitarie.

Qualora gli alunni non possano fruire della didattica in presenza, essi beneficeranno di forme di didattica a distanza integrata o di modalità di percorsi di istruzione predisposti dall’istituzione scolastica.

SCARICA BOZZA ORDINANZA

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur