Alunni e prove INVALSI, le FaQ: uso di Word ed Mp3, studenti sordi, non vendenti e ipovedenti, con DSA in attesa di certificazione e stranieri

WhatsApp
Telegram

Questo articolo affronta l’argomento e si sofferma sulla macroarea denominata “INVALSI” avendo l’accortezza, dovendosi rivolgere a docenti, genitori e alunni, stavolta che saranno impegnati nelle prove nazionali standardizzate INVALSI, di affrontare, con un approccio sintetico e chiaro, alcune questioni inerenti particolari tipologie di casistiche.

Prove Word e mp3 per classi II e V della scuola primaria

Il computer è uno degli strumenti di ausilio per gli alunni con PDP, disabili visivi e sordi, pertanto, l’INVALSI invierà (secondo modalità comunicate in seguito) le prove standard 2024 in formato Word e su file audio mp3. Se gli alunni utilizzano normalmente tali strumenti, non avranno problemi con i nostri file che possono essere utilizzati anche contemporaneamente. L’uso del lettore mp3 è consentito solo per l’ascolto individuale in cuffia. In alternativa, è possibile predisporre un’aula dove possono fare un ascolto di gruppo per gli alunni che ne hanno diritto. La scuola nella sua autonomia può decidere come organizzare al meglio la somministrazione. Le prove standard (cartacee) verranno comunque spedite alla scuola anche per gli allievi per i quali è stato richiesto un formato speciale. La richiesta di prove word e/o file audio .mp3 deve essere formulata al momento dell’iscrizione.

In che cosa consiste la prova mp3 per classi II e V della scuola primaria?

La prova audio mp3 disponibile per gli studenti con PDP e per i disabili visivi consiste nella riproduzione audio del testo scritto nel formato standard (cartaceo) della prova stessa. La richiesta deve essere formulata al momento dell’iscrizione. L’uso del lettore mp3 è consentito solo per l’ascolto individuale in cuffia. In alternativa, è possibile predisporre un’aula dove possono operare in gruppo gli alunni con PDP e/o i disabili visivi. La scuola nella sua autonomia può decidere come organizzare al meglio la somministrazione. Le prove in file audio .mp3 si potranno scaricare dal sito dell’INVALSI secondo modalità comunicate in seguito.

Prove Braille per classi II e V della scuola primaria

I fascicoli in Braille per gli studenti disabili visivi sono inviati in un plico a parte. La richiesta deve essere formulata al momento dell’iscrizione dall’area riservata del Dirigente Scolastico.

Corrispondenza tra prove standard e formati Word, .mp3, Braille per la scuola primaria

Le prove in formato Word, .mp3, Braille corrispondono SEMPRE alla versione della prova proposta sul fascicolo 5 cartaceo.

Prova word ingrandita per le classi di scuola primaria

Qualora sia necessaria una stampa ingrandita, l’istituzione scolastica chiederà il formato word, per poter stampare in autonomia la prova con il carattere adatto all’alunno. La richiesta della prova in word deve essere formulata al momento dell’iscrizione.

Prove Braille per classi interessate dal CBT

Per gli studenti di scuola secondaria possono essere richieste le prove in formato BRAILLE. La richiesta deve essere formulata al momento dell’iscrizione dall’area riservata del Dirigente Scolastico. Successivamente il Dirigente sempre nella sua area riservata dovrà indicare a quale studente è destinata tale prova.

Studenti SORDI scuola primaria

È possibile richiedere una prova adattata per gli alunni sordi. La richiesta deve essere formulata in fase d’iscrizione. La prova sarà in formato PDF stampabile, disponibile la mattina della somministrazione.

Studenti SORDI scuola secondaria

Gli studenti SORDI di scuola secondaria di I e II grado svolgeranno la prova in formato CBT adattato. La richiesta dovrà essere formulata dal Dirigente scolastico secondo le modalità indicate dall’INVALSI.

Studenti DSA di scuola primaria in attesa di certificazione.

Qualora dai verbali della scuola risulti che per gli studenti DSA della II e V primaria in attesa di certificazione è stata avviata la procedura per il riconoscimento del DSA, è possibile fare fin da ora la richiesta delle prove in formato Word o .mp3.

Strumenti per studenti DSA scuola primaria

Gli studenti DSA di II e V primaria dovranno svolgere la prova standard proposta dall’INVALSI e potranno avvalersi, accanto al fascicolo cartaceo, del formato WORD e/o del supporto audio in formato .mp3. La richiesta del formato WORD e .mp3 deve essere formulata in fase di iscrizione. Potranno usufruire in sede di somministrazione del tempo aggiuntivo.

Strumenti per studenti con PDP scuola secondaria

Gli studenti con PDP di scuola secondaria di I e II grado dovranno svolgere la prova CBT standard proposta dall’INVALSI, potranno avvalersi del sintetizzatore vocale (text to speech) e/o del tempo aggiuntivo. La richiesta del sintetizzatore vocale e del tempo aggiuntivo deve essere formulata dal Dirigente scolastico secondo le modalità indicate dall’INVALSI.

Studenti NON VEDENTI primaria

Possono eventualmente richiedere anche il formato .mp3, la richiesta deve essere effettuata dalla segreteria scolastica nella sua area personale. La richiesta deve essere effettuata in fase d’iscrizione.

Studenti NON VEDENTI secondaria

Il sintetizzatore vocale disponibile per le prove CBT non è adeguato agli studenti NON VEDENTI.

Studenti NON VEDENTI o IPOVEDENTI scuola secondaria

Per la terza secondaria di I grado e la seconda e la quinta secondaria di II grado il Dirigente può richiedere prove in formato word per adattamenti. La richiesta può essere fatta esclusivamente scrivendo dall’indirizzo di posta elettronica personale del Dirigente a [email protected].

Studenti di origine straniera.

Tutti gli allievi di origine straniera, indipendentemente dalla data di iscrizione, partecipano alle prove 2024 secondo le stesse modalità degli allievi italiani.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri