Alunni disabili, due interessanti modelli di fascicolo personale e PEI

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’Ambito territoriale di Bergamo ha pubblicato due nuovi modelli di Fascicolo personale e PEI per gli alunni disabili.

I documenti sono stati redatti da un apposito gruppo di lavoro formato da alcuni docenti dei CTI di Bergamo, Seriate, Suisio e Verdellino, coordinato  dalla stesso Ambito territoriale di Bergamo.

Nei due documenti, come leggiamo nella lettera di presentazione, si è messo al centro la prima agenzia educativa, ossia la famiglia.

I due documenti sono stati raggruppati in uno solo, articolato nelle seguenti sezioni:

•  Sezione I: dati riguardanti l’alunno

Questa  parte  va  compilata  solo  al  momento  della  prima  stesura;  vanno  poi  in itinere inseriti gli aggiornamenti

•  Sezione II: aree di osservazione

Anche  questa  parte  va  compilata  al  momento  della  prima  stesura, mantenendola  aggiornata  in  itinere.  Si  consiglia  di  verificarne  i  contenuti almeno all’inizio e alla fine di ciascun anno scolastico

•  Sezione III: Piano Educativo Individualizzato

Il PEI va compilato ogni anno

•  Sezione IV: allegati

–  Diario di bordo: è un allegato del PEI, pertanto va compilato ogni anno per gli  alunni  con  grave  disabilità  o  in  caso  di  presenza  di  più  figure  (docente per  le  attività  di  sostegno  e  assistente  educatore).  E’  prevista  una  parte descrittiva delle attività, ma soprattutto delle osservazioni significative.

–  Ipotesi organizzativa per l’anno successivo

Scarica il documento

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare