Alunni disabili del Sud hanno meno assistenza

di redazione
ipsef

red – Si tratta di un dato che emerge dal rapporto Istat "L’integrazione degli alunni con disabilità nelle scuole primarie e secondarie di primo grado statali e non statali".

red – Si tratta di un dato che emerge dal rapporto Istat "L’integrazione degli alunni con disabilità nelle scuole primarie e secondarie di primo grado statali e non statali".

Il rapporto infatti analizza le differenze regionali relativamente al numero di ore prestate dall’assistente educativo culturale o assistente ad personam (AEC), figura professionale specifica per l’alunno con problemi di autonomia pagata dagli enti locali.

I dati dimostrano che al Centro e al Nord si registra un numero medio di ore settimanali maggiore per entrambi gli ordini scolastici rispetto al Mezzogiorno. Al Centro le ore medie settimanali nella scuola primaria sono 4,9, al Nord 4,5 e, rispettivamente, 3,8 e 3,9 ore nella scuola secondaria di primo grado. Nel Sud, dove si registra una maggiore presenza di alunni non autonomi, si riscontra un numero medio di ore molto basso: 2,5 ore nella scuola primaria e 2,0 nella scuola secondaria di primo grado.

Versione stampabile
anief
soloformazione