Alunni disabili ancora senza servizi di assistenza, vittime della burocrazia

Stampa

Gli alunni disabili di alcuni istituti comprensivi in Calabria ancora deficitari dei servizi di assistenza specialistica a cui hanno diritto.

Ad allungare la mancata attuazione denunciata anche sul sito CNews24 sarebbe uno scaricabarile istituzionale.

Un avvicendamento nella pubblica amministrazione si ripercuote sulle decisioni di alcuni istituti scolastici e ne fanno le spese i bambini disabili, come dichiarato da una mamma: “I nostri figli vittime della burocrazia”.

A quanto risulta al sito di informazione, la Commissione consiliare Controllo e garanzia che avrebbe dovuto dare rassicurazioni è stata annullata per l’assenza della dirigente del Settore educazione.

La data del nuovo incontro non è stata fissata, ma l’ordine del giorno sì: ancora una volta è “La mancata attuazione, da parte degli istituti comprensivi dei servizi di assistenza specialistica destinati agli alunni disabili”.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia