Alunni danno multe morali agli automobilisti indisciplinati: al via un progetto nel padovano

WhatsApp
Telegram

A partire da marzo gli automobilisti indisciplinati non avranno vita facile a ad Anguillara, Bagnoli di Sopra, San Pietro Viminario e Pozzonovo: per le infrazioni non solo riceveranno la multa dei vigili ma a questa potrebbe sommarsi quella «virtuale» degli alunni della scuola dell’infanzia ‘Madonna di Fatima’ e della scuola primaria dell’istituto comprensivo don ‘Paolo Galliero’.

Si tratta del progetto, ideato dalla preside Lorenzina Pulze, come riporta Il Corriere del Veneto, che vedrà bambini e ragazzini affiancare la polizia municipale, distribuendo “segnalazioni di civiltà” agli automobilisti indisciplinati.

Sarà la scuola a predisporre il materiale necessario con le insegnanti che avvieranno l’attività di educazione stradale nelle classi, con la collaborazione della polizia municipale. Il piano, infine, prevede di coinvolgere i genitori degli alunni: distribuiranno volantini e locandine.

“Ai ragazzi diamo la patente (virtuale, ndr) di pedone e per l’uso della bicicletta; a questi, ma anche a quelli che prendono il patentino per lo scooter – spiega il sindaco, Massimo Cavazzana – facciamo lezione di educazione e consapevolezza con la municipale”.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri