Alunna con disabilità senza assistenza a scuola. La mamma: “Da due anni trascorro tutte le mattine in classe con lei”

WhatsApp
Telegram

Sul Resto del Carlino c’è spazio per la storia di Anna, una mamma, che trascorre tutte le mattine presso una scuola dell’infanzia nella provincia di Rimini per fornire assistenza infermieristica e educativa alla sua figlia con disabilità.

La bimba, che è portatrice di tracheostomia e Peg, ha bisogno di 40 ore di assistenza infermieristica e 16 ore di assistenza educativa per la sua autonomia e comunicazione, ma il Comune di residenza fornisce solo 8 ore settimanali di assistenza.

Anna ha dovuto rinunciare al lavoro per dedicarsi alla figlia e mantenere la sua famiglia con l’assegno unico familiare e la pensione di invalidità.

Tuttavia, la sua situazione diventa sempre più difficile e chiede una soluzione sia al Comune di residenza che all’Ausl Romagna, in particolare in vista del passaggio della figlia alla scuola primaria.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri