Alunna bullizzata da una compagna di classe: picchiata e presa per i capelli. Denunciata

WhatsApp
Telegram

Una studentessa di 15 anni è stata brutalmente aggredita e presa per i capelli da una compagna di scuola. L’episodio è accaduto a Fermo. L’incidente è avvenuto all’uscita dall’istituto, davanti alla fermata del bus, e le immagini dell’aggressione sono state riprese e diffuse su social media da altri studenti presenti.

Portata al pronto soccorso dalla madre, la vittima ha ricevuto una prognosi di sette giorni a seguito di un trauma e una contusione. La giovane è talmente scossa dall’evento che ha espresso il desiderio di non ritornare più a scuola.

Le forze dell’ordine hanno avviato indagini sia sull’episodio di bullismo che sul fenomeno di cyberbullismo associato, considerato che i video dell’aggressione sono stati condivisi online. La polizia postale è coinvolta nell’indagine per tracciare la diffusione del materiale compromettente.

La presenza di video girati con cellulari e la loro rapida diffusione sui social media elevano la gravità dell’evento, mostrando come il cyberbullismo sia un’estensione pericolosa del bullismo tradizionale.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri