Alto Adige zona rossa, ma la scuola rimane in presenza

Stampa

Resta ‘aperta’ la Provincia di Bolzano, anche se confermata ieri zona rossa. L’attuale regime, con negozi e bar aperti (fino alle ore 18) e scuole in presenza, è stato per il momento confermato.

Si continua a osservare, nonostante il miglioramento, un valore elevato di incidenza nella settimana di monitoraggio (11/1-17/1) nella Provincia Autonoma di Bolzano (309,54 per 100.000) – si legge nel report dell’Istituto Superiore di Sanità -. L’incidenza su tutto il territorio è ancora lontana da livelli che permetterebbero il completo ripristino sull’intero territorio nazionale dell’identificazione dei casi e tracciamento dei loro contatti.

Il servizio sanitario ha mostrato i primi segni di criticità quando il valore a livello nazionale ha superato i 50 casi per 100.000 in sette giorni e una criticità di tenuta dei servizi con incidenze elevate

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione