Alternanza scuola-lavoro, Toccafondi: necessaria a combattere disoccupazione giovanile

WhatsApp
Telegram

 Il sottosegretario al Miur, Gabriele Toccafondi, ha presentato un progetto di alternanza scuola-lavoro, cui partecipano teatro della Pergola e Gallerie degli Uffizi.

Toccafondi, commentando i dati sulla disoccupazione giovanile (40%), ha ribadito la necessità di incrementare i percorsi di alternanza, in quanto forniscono agli studenti le competenze necessarie ad un loro inserimento nel mondo del lavoro.

Queste le sue parole, come apprendiamo dall’Ansa:

“Il 40% di disoccupazione giovanile è un dato eccezionale. Ma il mondo del lavoro ci dice da alcuni anni che i ragazzi sono deboli in competenze: l’unico antidoto è l’alternanza scuola lavoro”.  I ragazzi si presentano al termine del loro percorso  scolastico o universitario senza o quasi senza competenze reali, già in essere. Ma noi abbiamo invertito questa rotta: la scuola torna ad essere anche luogo del saper fare oltre che della conoscenza in sé, con l’alternanza scuola lavoro e i post-diplomi professionalizzanti con percorsi biennali o triennali studiati insieme tra istituzioni scolastiche e accademiche ed imprese”.

Il Sottosegretario, infine, lancia un appello alle imprese affinché partecipino ai percorsi di alternanza scuola-lavoro, al fine di fornire agli studenti maggiori opportunità per acquisire quelle competenze richieste dalle imprese medesime.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito