Alternanza scuola lavoro, studenti andranno negli uffici a spiegare il digitale

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Paola Pisano, neoministra dell’Innovazione nel Governo PD – M5S, ha le idee chiare. L’alternanza scuola lavoro potrebbe avviarsi ad una rivoluzione. 

In una intervista a Repubblica il Ministro afferma che si occuperà “di coordinare l’innovazione in tutti i ministeri. Per esempio al ministro Fioramonti proporrò di usare le 200 ore di alternanza scuola lavoro degli studenti mandandoli negli uffici pubblici a spiegare il digitale”.

Ciò presuppone che  gli studenti siano più aggiornati sul digitale rispetto ai dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni, o che comunque vi sia uno scambio in materia.

Vedremo se l’idea sarà accolta dal Ministro Fioramonti e come eventualmente declinata.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione