Alternanza scuola-lavoro, protocollo di intesa Miur-banca d’Italia

Stampa

Il Miur ha stipulato un Protocollo di Intesa con la Banca d’Italia, al fine di rafforzare il legame tra Scuole e mondo delle imprese e favorire i percorsi di Alternanza scuola-lavoro. 

Le parti, con il succitato Protocollo, si propongono di:

  • dare attuazione alla legge 13 luglio 2015, n. 107, con particolare riferimento
    all’alternanza scuola lavoro, prevista dall’articolo 1, commi 33 e seguenti, della legge suddetta;
  •  favorire l’acquisizione da parte degli studenti di competenze tecnico professionali, nonché relazionali e manageriali nel settore di riferimento e sulla base di appositi progetti formativi;
  • coniugare le finalità educative del sistema di istruzione e formazione in raccordo con le esigenze del mondo produttivo del settore bancario-finanziario, nella prospettiva di una maggiore integrazione tra Scuola e lavoro, nonché di una più consapevole relazione dei cittadini con gli intermediari bancari e finanziari e con le autorità pubbliche di controllo e supervisione che possa contribuire all’evoluzione adeguata e sostenibile del sistema nel suo complesso;
  • promuovere azioni in favore dei giovani per l’orientamento e la formazione
    tecnica realizzata on the job, anche attraverso l’apporto di esperti aziendali
    nelle diverse attività didattico-educative collegate all’alternanza scuola lavoro;
  • promuovere, nel rispetto dei piani triennali dell’offerta formativa adottati dalle scuole nell’ambito della propria autonomia, presso le istituzioni scolastiche, iniziative formative rivolte agli studenti, realizzate da BdI sulle tematiche riferite al proprio ambito di attività.

E’ prevista l’istituzione di un Comitato paritetico per promuovere l’attivazione delle iniziative previste dal Protocollo, monitorare la realizzazione degli interventi e proporre gli opportuni adeguamenti per il miglioramento dei risultati.

Nota di trasmissione e Protocollo d’Intesa

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur