Alternanza scuola-lavoro, protocollo d’Intesa Miur-Fondazione Giulia Maramotti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Prosegue l’opera del Miur volta a rafforzare il legame tra istituzioni scolastiche e mondo del lavoro e a facilitare i percorsi di Alternanza scuola-lavoro, resi obbligatori dalla legge n. 107/2015.

Al fine suddetto è stato firmato il Protocollo d’Intesa con la Fondazione Giulia Maramotti, che insieme al Ministero si impegna a:

  • attivare iniziative di informazione rivolte agli studenti e ai docenti delle Istituzioni scolastiche al fine di rendere i percorsi formativi quanto più connessi alle mutevoli esigenze del mercato del lavoro;
  • promuovere l’organizzazione di attività di orientamento in uscita a livello territoriale per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, tenuto conto delle prospettive occupazionali offerte dal territorio.

Il Protocollo prevede la costituzione di un Comitato paritetico, presieduto da un rappresentante del Miur e il cui compito principale consiste nel monitorare la realizzazione degli interventi e proporre gli opportuni adeguamenti per il miglioramento dei risultati.

Il Protocollo

Versione stampabile
anief anief
soloformazione