Alternanza scuola-lavoro, protocollo d’intesa Miur-Confartigianato

Stampa

Il 12 dicembre u.s. il Miur ha firmato un protocollo d’intesa con Confartigianato Imprese, al fine di rafforzare il rapporto tra scuola e mondo del lavoro e favorire i percorsi di alternanza scuola-lavoro.

Le parti si impegnano a: sostenere percorsi di ASL e la realizzazione di tirocini formativi attraverso il raccordo tra referenti associativi, le Scuole e le imprese associate; attivare iniziative di informazione per studenti e docenti al fine di rendere i percorsi di ASL  coerenti con le mutevoli esigenze del mercato; concordare iniziative di orientamento per gli studenti delle scuole secondarie di I e II grado;  formulare proposte congiunte per favorire la programmazione di unità formative riguardanti le competenze richieste dallo specifico mercato del lavoro; promuovere la raccolta e la diffusione di buone pratiche per superare i vincoli all’accoglienza degli studenti nelle imprese.

protocollo d’intesa

Stampa

Come fare educazione civica Digitale: dagli ambienti digitali alle fake news, dal Sexting alla netiquette. Corso con iscrizione e fruizione gratuite