Alternanza scuola-lavoro, Pratelli (SI): ultimo anno simile a un bollettino di guerra

di redazione
ipsef

item-thumbnail

comunicato Sinistra italiana – “Altro che “qualche episodio negativo” come dichiara la responsabile scuola del Pd: l’ultimo anno di alternanza scuola-lavoro è somigliato più a un bollettino di guerra che a un progetto formativo.”

Cosi la responsabile nazionale scuola di Sinistra Italiana, Claudia Pratelli replica alle parole dell’on. Malpezzi sulle manifestazioni di oggi degli studenti.

” Sottovalutare i tanti episodi – prosegue Sinistra Italiana – che sono andati dallo sfruttamento, alle molestie, a incidenti gravi, come quello che accaduto nei giorni scorsi a La Spezia, è sbagliatissimo e di sicuro non aiuta a affrontare quella che sta diventando un’emergenza.Ci sono problemi strutturali nell’alternanza scuola lavoro come normata dalla legge 107 a partire dall’obbligatorietà.” “Fermiamo tutto, sospendiamo l’obbligo per consentirci un’inchiesta e un bilancio – conclude Pratelli – e mettere in condizione le ragazze e i ragazzi di questo Paese di fare percorsi utili, di qualità e in condizioni di piena sicurezza.”

Lo rende noto l’ufficio stampa di Sinistra Italiana

Versione stampabile
anief anief
soloformazione