Alternanza scuola-lavoro, Poletti: fornisce fondamentali competenze diverse da quelle scolastiche

di redazione
ipsef

Il ministro Poletti, presente ad un incontro presso l’industria dolciaria Condorelli (Belpasso – CT), è intervenuto sull’alternanza scuola-lavoro.

Secondo il Ministro, come apprendiamo dall’Ansa, l’alternanza è di fondamentale importanza per gli studenti, in quanto permette loro di acquisire competenze che a scuola non si apprendono.

Queste le parole di Poletti: “E’ uno strumento importante  perché i giovani conoscono se stessi e migliorano quel tipo di competenze che non ti vengono insegnate dentro il curriculum. A scuola non ti insegnano le relazioni, né a risolvere un problema. È uno strumento che cambia la relazione tra il sistema formativo e l’impresa è aiuta a fare passare l’idea che si impara studiando e che si impara facendo”.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione