Alternanza scuola-lavoro: ore ridotte di oltre la metà

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Nella legge di bilancio compariranno le nuove regole sull’alternanza, soprattutto riguardo alle ore previste per i percorsi.

Il Corriere della Sera anticipa: ai licei si passa da 200 ore nel triennio a sole 80; negli istituti tecnici da 400 a 150 e negli istituti professionali da 400 a 180.

I percorsi dovranno essere coerenti con l’indirizzo di studio e l’esperienza maturata non sarà oggetto dell’esame di maturità.

“Ogni scuola potrà, autonomamente, aumentare il numero di ore che sarà indicato nella prossima Legge di bilancio e poi nelle Linee guida che stiamo costruendo”, si legge nella bozza di Legge di bilancio anticipata da Repubblica.

La novità partirà dall’a.s. 2019/20.

Secondo le prime stime, il risparmio derivante dal taglio sarà di circa 50 milioni di euro.

Versione stampabile
anief
soloformazione