Alternanza scuola lavoro: la copertura assicurativa degli studenti sarà garantita

di Lucrezia Di Dio
ipsef

item-thumbnail

La copertura assicurativa per gli studenti che svolgono attività di alternanza scuola lavoro è garantita.

Con al ciricolare dell’Inail numero 44 del 2016 si dettano le regole per quel che riguarda il fronte assicurativo- infortunistico per gli studenti in alternanza scuola lavoro con età compresa tra i 15 e i 18 anni. L’assicurazione per gli studenti impegnati nell’alternanza sarà garantita dallo Stato per gli studenti frequentanti gli istituti statali, per gli iscritti, invece, negli istituti non statali si sta ancora cercando di stabilire l’importo che andrà versato.

Al momento la copertura assicurativa degli studenti delle scuole è valida soltanto quando gli alunni svolgono attività tecnico-scientifiche ed esercitazioni pratiche di lavoro, educazione motoria a scuola, durante i viaggi di integrazione e preparazione di indirizzo, durante attività di alfabetizzazione informatica o di apprendimento di altre lingue. Dalla copertura, quindi, resta escluso l’eventuale infortunio che possa capitare allo studente nel viaggio di andata e ritorno da casa a scuola.




Per gli studenti, invece, che sono impegnati nell’attività di alternanza scuola lavoro per gli eventi verificatisi in ambito scolastico resta l’attuale copertura assicurativa, mentre per quelli che potrebbero capitare durante i periodi di apprendimento in azienda, fuori della scuola quindi,  l’attività degli studenti, pur non costituendo lavoro vero e proprio, sarà assimilata a quella degli altri lavoratori dell’azienda poichè i rischi ai quali saranno esposti sono gli stessi: tutti gli infortuni occorsi, quindi, durante tale alternanza saranno indennizzabili dall’Inail. A tutela sono ammessi anche gli infortuni cui lo studente potrebbe incorrere nel tragitto tra la scuola e il luogo dove si svolge l’alternanza mentre resta scoperto il tragitto da casa al luogo in cui si svolge l’esperienza di lavoro.

La denuncia per eventuali infortuni sarà a carico del dirigente scolastico.

 

Versione stampabile
anief
soloformazione