Alternanza scuola-lavoro. Iscrizione al Registro nazionale gratuita, Odone (Presidente Camera Commercio Genova): favorirà partecipazione imprese

WhatsApp
Telegram

Il presidente della Camera di commercio di Genova, Paolo Odone, è intervenuto sulla messa in rete del Registro nazionale per l’alternanza scuola-lavoro, resa obbligatoria, com’è noto, dalla legge n.107/2015.

Odone ha sottolineato l’apertura del Governo, che ha reso gratuita l’iscrizione nel Registro da parte delle imprese, misura questa che favorirà la partecipazione delle imprese.

Le Camere di Commercio, afferma ancora all’Ansa il presidente Odone, vedono “rafforzato il loro ruolo di ‘pontieri’ fra scuola e lavoro”.

Nel Registro ciascun impresa indicherà il numero massimo di studenti, che potranno essere accolti dalle aziende, e di professionisti disponibili  svolgere percorsi di alternanza, le gifure professionali ricercate e i periodi dell’anno in cui potranno essere accolti gli studenti.

Le scuole, da parte loro, individueranno le imprese, progetteranno il percorso da far seguire agli stidenti, stipuleranno le convenzioni e, infine, faranno partire i tirocini.

Visita il Registro

WhatsApp
Telegram

Concorso Insegnanti di Religione Cattolica. Scegli il corso specifico di Eurosofia con esempi di unità didattiche. Guarda la demo