Alternanza scuola-lavoro. Firmato accordo per contratti di apprendistato per agevolare inserimento in azienda

Stampa

Cgil Cisl Uil e Confapi hanno sottoscritto un’intesa sull’alternanza scuola lavoro per inserire gli studenti in un’attività formativa in azienda con un contratto di apprendistato per una parte dell’orario, con un contratto di apprendistato per il conseguimento del diploma (primo livello) o di alta formazione (terzo livello).

Per le aziende dovrebbe ora essere più semplice accogliere gli studenti e soprattutto collocarli all’interno dei loro organici, specie nelle zone del Centro-Sud Italia, dove minore è la possibilità di inserimento.

“Questa intesa – ha sottolineato il segretario confederale della Uil, Guglielmo Loy – arricchisce la strumentazione in mano alle imprese e alle rappresentanze sindacali aziendali per favorire, concretamente, un ingresso graduale, flessibile ma tutelato di giovani”.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia