Alternanza scuola lavoro, Fedeli: da settembre piattaforma ad hoc per far comunicare studenti con MIUR

WhatsApp
Telegram

Dal prossimo settembre sarà disponibile una piattaforma on-line collegata al sito del Ministero dell’Istruzione, tramite il quale “gli studenti che
hanno osservazioni anche sugli aspetti che non hanno funzionato
sull’alternanza scuola-lavoro potranno comunicare con il Ministero”. Lo ha detto oggi il titolare dei Miur, Valeria Fedeli, a margine di un evento pubblico a Treviso.

Nello strumento, ha anche aggiunto, “metteremo tutte le
progettazioni qualitative e innovative che stiamo seguendo, in
modo tale che anche le realtà in cui si incontrano maggiori
difficoltà nell’ottenere qualità nella progettazione possano
osservare le pratiche per poterla estendere”. Fedeli ha inoltre
sottolineato che l’alternanza “non è apprendistato o prendere
studenti per farli lavorare al posto dei dipendenti. Occorre
– ha concluso – che anche le associazioni di rappresentanza
seguano il progetto e accompagnino le aziende associate”

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito