Alternanza scuola-lavoro, Bussetti: orario si può innalzare. Fondi dai PON

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Durante il question time alla Camera, attualmente in corso di svolgimento, il Ministro Bussetti ha risposto ad un’interrogazione del deputato Toccafondi sull’alternanza scuola lavoro.

Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento

Il Ministro ha premesso che l’esperienza dell’alternanza non va archiviata e prenderà il nome di  “percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento”

Bussetti ha poi spiegato che il monte ore è stato diminuito perché le scuole, al fine di raggiungerlo, svolgevano percorsi non coerenti con l’indirizzo di studi.

Nuovo Monte ore

Di seguito il numero minimo di ore che, già dal corrente anno scolastico, si deve svolgere, in base alle modifiche che saranno introdotte dalla legge di bilancio:

a) non inferiore a 180 ore negli istituti professionali
b) non inferiore a 150 ore negli istituti tecnici;
c) non inferiore a 90 ore nei licei.

Quelle sopra indicate, ha dichiarato Bussetti, sono le ore minime, ma nulla vieta che le scuole possono svolgerne di più

Finanziamenti

Al fine suddetto, ossia di incrementare il numero minimo di ore previste, si potrà accedere ad altri finanziamenti come quelli PON.

Versione stampabile
anief
soloformazione