Alternanza scuola lavoro. Ancora poche le imprese iscritte nel Registro Nazionale

Stampa

Il Registro nazionale per l'alternanza (scuolalavoro.registroimprese. it), istituito presso le Camere di Commercio, è attivo da fine luglio ed è una sorta di contenitore, consultabile online, nel quale sono racchiusi tutte le aziende e imprese disponibili ad accogliere i ragazzi.

Il Registro nazionale per l'alternanza (scuolalavoro.registroimprese. it), istituito presso le Camere di Commercio, è attivo da fine luglio ed è una sorta di contenitore, consultabile online, nel quale sono racchiusi tutte le aziende e imprese disponibili ad accogliere i ragazzi.

La Toscana conta solo due imprese, delle quali una inserita anche per errore. 

L'Emilia Romagna e Lazio ne annoverano 12 a testa, mentre Calabria e Campania risultano molto più avanti con, rispettivamente, 17 e 44 aziende registrate. 

Molise e Val d'Aosta non hanno imprese presenti, mentre la Sardegna ne conta una come la Toscana, considerando però che ha la metà di abitanti. L'unica ad aver fatto richiesta esplicita per essere inserita nel registro è la "Summertime", piccola azienda a gestione familiare di Portoferraio, all'Isola d'Elba. 

Sarà importante da parte delle scuole sensibilizzare le imprese e far loro conoscere questa possibilità, facendo conoscere alle aziende che non si paga più un'imposta di bollo di 90 euro per iscriversi in quella sezione, ma ora avviene tutto on online e in modo gratuito.

Stampa

Il nuovo programma di supporto gratuito Trinity per docenti di lingua inglese