Altamore (PD). Mozione all’Ars: per una scuola di qualità garanzie e tutele per studenti e docenti

di redazione
ipsef

In Sicilia vengono accolte le istanze che, come esponente scuola del Pd e insegnante, da tanto mi vedono impegnata per la loro attuazione.

In Sicilia vengono accolte le istanze che, come esponente scuola del Pd e insegnante, da tanto mi vedono impegnata per la loro attuazione.
Nel corso di una riunione del Partito Democratico siciliano, che ha visto la presenza del Vicepresidente del gruppo all’Ars Giovanni Panepinto, dei componenti della commissione Formazione all’Ars Mariella Maggio, Antonella Milazzo e Filippo Panarello, del responsabile per la Cultura Antonio Ferrante e mia, in qualità di responsabile Scuola della segreteria regionale del PD, ha preso vita una mozione, che sarà presentata dai parlamentari regionali.
I temi sono presentati in una mozione in cui sono state evidenziate: 
– la necessità di equiparare i livelli dell’offerta formativa che deve essere equivalente da Nord a Sud (tempo-pieno nella scuola Primaria e dell'Infanzia e tempo prolungato nella scuola Secondaria di Primo e di Secondo grado);https://www.facebook.com/Tempo-Pieno-Anche-in-Sicilia-1732800190289281/?fref=ts
– l’esigenza di non frammentare i nuclei familiari con trasferimenti che rischiano di sconvolgere la vita di migliaia di famiglie siciliane;
– l'esigenza di ricongiungere le famiglie da anni separate per il lavoro di uno dei due coniugi;
– la necessità di assicurare risorse adeguate, in particolare agli alunni con disabilità;
– la necessità di garantire personale ATA in misura sufficiente.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione