Alloggi residenziali pubblici, l’idea di Valditara per aiutare i docenti con il caro-vita

WhatsApp
Telegram

“Voglio lavorare con le Regioni per una soluzione. E proprio con la Lombardia stiamo studiando una convenzione per alloggi residenziali pubblici già pronti, a prezzi calmierati”.

Lo ha detto il Ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara nel corso dell’intervista a La Repubblica.

Si tratta di un piano già annunciato e avviato proprio nei giorni scorsi con la Regione Lombardia: “Ho avviato un confronto proficuo con regione Lombardia: il “piano casa” per il personale della scuola, che ho lanciato alcuni mesi fa, compie un passo avanti importante“.

L’obiettivo è dare risposte concrete al disagio abitativo di chi lavora per i nostri giovani”, aggiunge.

Alla base del piano casa di Valditara c’è incoraggiare i docenti, soprattutto del Sud, che ogni anno devono trasferirsi al Nord per prendere un posto in ruolo o come supplenti.

Con il caro vita sempre più dilagante, specialmente nelle regioni del Nord Italia, secondo il Ministro bisogna guardare a soluzioni del genere. Anche questo, a suo modo di vedere, è un passo per combattere le cattedre vuote di inizio anno scolastico.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri